La chiesa luterana svedese ha consacrato il suo primo Vescovo apertamente lesbica

News a cura dei volontari del progetto gionata del 9 novembre 2009

.

Eva Brunne, 55 anni, è stata consacrato vescovo della chiesa luterana di Svezia, Domenica 8 novembre 2009. Diventa così il primo vescovo del mondo apertamente lesbica, due settimane dopo che la Svezia ha deciso di consentire alle coppie gay e lesbiche di sposarsi in chiesa.

Con gran pompa, consona alla circostanza, Eva Brunne è stata ordinata vescovo della diocesi di Stoccolma e a scelto per la sua consacrazione  versetti tratti da Giacomo 2:1 (Fratelli miei, non contaminate la vostra fede nel Signore Gesù Cristo, il Signore della gloria, facendo preferenze personali), "il cui cuore è nel rispetto verso le persone" un testo che, come ha affermato il neo vescovo sul sito web della Chiesa svedese, "esprime l’uguaglianza degli esseri umani che fanno parte della Chiesa e ricorda le nostre responsabilità nella società e nel mondo".

Le sue armi vescovili sono uno scudo con il santo di Stoccolma (St. Erik), la bandiera svedese e la Rosa di Lutero. Eva Brunne ha un unione matrimoniale registrata e benedetta con Gunilla Linden ed hanno anche un figlio.

A seguito della sua nomina, nel mese di giugno, Brunne ha detto: "Sono felice e orgogliosa di far parte di una Chiesa che incoraggia le persone a prendere le proprie decisioni" ed ha aggiunto: "la diversità è una grande ricchezza".

All’ordinazione vescovile hanno assistito la coppia reale svedese e numerosi ospiti provenienti da altre chiese.

..

Fonti: QX Förlag AB (Stockholm/Sweden)  -  Pinknews.co.uk

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Lavinia ha detto:

    Una buona notizia.Eva Brunne sarà certamente un buon vescovo donna. Quando una donna vescovo,etero o lesbica,in Vaticano?Perché la chiesa che ha due sante come S.Caterina da Siena e S.Teresa di Lisieux come “dottori della chiesa” relega le suore,di cui tante operano molto bene,ad un ruolo marginale?Forse è una domanda ingenua ma perché le donne della chiesa sono discriminate nella chiesa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...