Le Lesbiche cinesi si mobilitano contro il divieto di donare il sangue

Articolo tratto da rompiendoelsilencio del 2 agosto 2009, liberamente tradotto da Luca 
.

La legge cinese impone che nessuna persona con altri orientamenti sessuali, che non sia l’eterosessualità, può donare il sangue; anche se non esiste nessuna punizione per aver mentito nei formulari.

Contro questa proibizione è in corso una petizione che è giunta a 540 firme. Le promotrici lesbiche sperano di arrivare a 1000 firme.

Shi Weiwei, direttrice del centro di donazione di sangue della Croce Rossa di Beijing (Pechino) afferma che la legge risponde a ragioni di sicurezza: “Come tutti ben sappiamo, l’incidenza di malattie a trasmissione sessuale, incluso l’HIV/AIDS, è molto più alta tra le categorie a rischio, come consumatori di droghe e omosessuali, particolarmente negli uomini  gay, che tendono ad avere molti partner”.

In Colombia, attiviste lesbiche fecero una protesta simile ed un anno fa, in Cile, fu reso noto il caso della clinica Indisa che non aveva permesso ad una moglie lesbica di donare il sangue. Tuttavia, in un secondo tempo, il direttore del centro privato offrì pubbliche scuse ed accettò la donazione della donna.

.

Testo originale: Lesbianas chinas protestan por la prohibición de donar sangre

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Lavinia ha detto:

    L’Aids è stato presentato dai media quando si scoprì il virus nei primi anni 80 come una malattia degli omosessuali.Era falso ma la voce si diffuse.In realtà il fatto che il numero di ammalati fosse più alto tra giovani gay dipendeva dal fatto che molti avessero varie relazioni senza protezione.Anche alcune persone nel Vaticano affermarono che era una punizione divina,il che era un delirio.Un ministro disse L’Aids se lo prende chi vuole prenderlo.Tanta mala informazione giovò al virus che può essere contratto da gay ed etero.Tra le lesbiche le possibilità sono più basse ma non impossibili.E’ sempre bene prendere precauzioni ed evitare rischi anche nelle coppie etero sposate.L’opposizione del Papa ai preservativi e la ricetta fedeltà o castità in Africa,in cui l’Aids colpisce crudelmente bimbi nati da madri malate,donne e uomini,è moralmente e realisticamente assurda.L’Aids è un virus terribile ma sembra che si stia arrivando ad un vaccino.Sarebbe la salvezza per milioni di persone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...