Visto da Lavinia. Il cuore che pulsa dietro una Babele di libri

 

intervistaIntervista a cura di Lavinia Capogna

 

La libreria Babele di Roma è l’unica libreria a tematica esclusivamente Lgbtq (lesbica, gay, bisex, trans, queer) d’Italia. La prima era stata la Babele di Milano che ha chiuso nel 2008.
La libreria  è nella vecchia Roma, tra antichi palazzi,strade e vicoli: fra Campo de Fiori dove una severa statua ottocentesca ricorda dove nell’anno 1600 venne bruciato sul rogo il frate e filosofo Giordano Bruno e S. Pietro, la piazza di Michelangelo dove c’è la basilica cattolica più importante del mondo con la meravigliosa statua della Pietà di Michelangelo e opere mirabili del Bernini.
Un rione un tempo di botteghe di falegnami, fabbri, osterie, piccoli caffè, venditori di stoffe e oggi soprattutto di antiquari, boutiques di abbigliamento e gioiellerie.

 

Leggi tutto…

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Lavinia ha detto:

    Centouno anni fa nasceva Annemarie Schwarzenbach.Era il 23 maggio 1908 a Zurigo.Scrittrice,giornalista,fotografa,militante nella Resistenza.Dichiaratamente lesbica,bella,tenace e fragile visse solo 34 anni.Viaggiò in Europa,medioriente,India,Unione Sovietica e America.Si interessò di storia,in cui era laureata,politica,culture differenti e misticismo.Scrisse contro la discriminazione verso i neri americani.Grazie Annemarie.

  2. Lavinia ha detto:

    Molto belli sul tema omosessualità e cristianesimo i 5 libri di John McNeill.Americano,eroe a 17 anni nella Seconda guerra mondiale,gesuita espulso dopo 40 anni dalla Compagnia fondata nel 1500 da S.Ignacio de Loyola,psicoterapeuta.Tre le sue opere tradotte in italiano,una esaurita,due disponibili da Babele a Roma.Le due più recenti ancora da tradurre.Speriamo che qualche coraggioso editore ci dia la possibilità di leggerle in italiano.In inglese si trovano in vendita su Internet.Infine John Mc Neill è un lettore di Gionata.org e ne sono felice.

  3. Lavinia ha detto:

    Purtroppo la libreria Babele di Roma a fine ottobre 2009 chiuderà.Mi dispiace tantissimo perchè era un luogo di cultura Glbt accogliente e aperto a tutti.La gentilezza,la simpatia e la serietà professionale di Claudio avevano fatto di questa libreria un luogo in cui stare bene,trovare libri da Saffo a un giovane autore,di noti editori e piccole case editrici e film in video e dvd,documentari,film celebri e film d’autore.Nel cuore di Roma un’altra libreria che chiude e al posto di librerie,cinema di autori da Chaplin a giovani cineasti,negozietti di dischi,latterie,fornai,pasticcerie,fruttaroli,come si dice in romanesco,falegnamerie,materassai,fabbri e artigiani tristi e costosi negozi e enoteche grazie ai nuovi borghesi a cui dà fastidio la Roma vera,popolana,intellettuale,rossa,gay,lesbica e trans.Per chi volesse scrivere un email di solidarietà Babelecla@tiscali.it Grazie Claudio.Un abbraccio grande Lavinia Capogna.

  4. Lavinia ha detto:

    Dopo la chiusura nell’ ottobre 2009 della libreria Babele del mio caro amico Claudio sta lottando per non chiudere la libreria Gabi di Roma.Per maggiori informazioni puoi andare su http://www.libreriagabi.it Un altro punto di cultura Lgbtq che è in pericolo nella capitale.Oggi a Roma è festivo SS.Pietro e Paolo.Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...