Mia figlia è lesbica. Madri, padri e figlie si raccontano

genitori e figlieArticolo di Alessandra Di Pietro tratta da Gioia del 18 marzo 2009

Lei ci ha pensato a lungo e alla fine ha trovato il coraggio. Torna a casa con un’altra ragazza e semplicemente dice: “Mamma, papà, questa è la mia compagna”. Mettete pure in conto il dramma, la vergogna, il senso di colpa e l’incapacità di parlarne. Poi, quasi sempre, qualcosa succede. Questo raccontano padri e madri che ricordano il momento in cui l’hanno saputo..
Quando Enzo Concia, cattolico e antifascista, festeggiò gli ottant’anni, sua figlia Paola arrivò ad Avezzano con Ricarda, la fidanzata tedesca. Lui vedeva la nuova parente per la prima volta e la salutò con gentilezza, ma appena l’ospite stappò la bottiglia di Riesling portata in dono da Francoforte, il signor Concia dichiarò con voce stentorea che il vino tedesco non gli piaceva: «Voi ci avete invasi e io non lo dimentico».

 

Leggi tutto…

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Lavinia ha detto:

    Il coming out(dichiararsi omosessuale)è uno dei momenti più delicati nella vita di una ragazza o di un ragazzo o di adulti.Nel caso delle ragazze spesso avviene più tardi e una ragazza può celare più facilmente il suo orientamento,si può scambiare il fatto che non sia fidanzata come serietà,mancanza di affidabilità degli uomini,disagio verso la sessualità e queste cose possono essere anche reali in tante ragazze etero e lesbiche.Anche le lesbiche possono avere incertezze,problemi riguardo ai loro sentimenti.Il mov.Glbt è sempre per la visibilità e questo mi pare giusto da un punto di vista sociale ma non deve trasformarsi in un obbligo.Solo quando una donna,di qualsiasi età,se la sentirà emotivamente e sarà consapevole di probabili conflitti e in grado di affrontarli sarà il momento del coming out.Molti genitori devono capire che i figli hanno il diritto di vivere le loro vite e i loro amori.La via per superare contrasti e conflitti è solo quella dell’amore e del dialogo.Omnia vincit Amor_scriveva Virgilio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...