Parole difficili. Non so se sono lesbica fino in fondo

lettera a gionataCi scrive Anna, risponde Rosa Salamone del gruppo Varco-Refo di Milano

A volte poche parole sanno raccontare i mille silenzi e le tante inquietudini che celiamo nel chiuso del nostro cuore. “In realtà non so se sono lesbica fino in fondo”, così ci scrive Anna che, in  una sola frase racchiude tutte le incertezze che agitano la sua vita.
Gli risponde Rosa:  “Non importa se noi non sappiamo chi siamo. Il nostro cuore lo sa benissimo invece. Ed è lui, con la grazia di Dio, che ci aiuterà a raggiungere le mete che realizzeranno la nostra identità”. Perchè è “in momenti come questi che l’anima chiede conto della nostra vita, che ci sprona verso nuovi sentieri, che ci invita a realizzare i nostri sogni”.

Leggi tutto…

Annunci

2 Comments Add yours

  1. Lavinia ha detto:

    Cara Anna,non farti problemi se puoi.I sentimenti non si possono misurare con un righello.Vivi i tuoi sentimenti,le tue emozioni giorno per giorno.essere lesbica non è una divisa da indossare ma un moto dell’anima.se ami con cuore sincero una donna va bene,se poi ami con cuore sincero un uomo va bene.Non forzarti mai nei sentimenti,nè nella sessualità.La vita ti risponderà.Ciao.

  2. Lavinia ha detto:

    Cara Rosa,avevo già scritto un commento il 24 marzo ma rileggendo oggi,4 giugno,le brevi ma significative parole di Anna ho riletto la tua splendida risposta,non lunga ma esaustiva e molto saggia.Hai certamente aiutato Anna e tante altre persone.Un caro saluto,Lavinia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...