Poetry of A Woman. Il suono struggente dell’inquietudine

“… sognavo molto, l’assoluto, la perfezione, era per me un sogno continuo. Per questo mi trovavo male nella vita. C’era uno scontro con la realtà che mi rendeva insoddisfatta, il quale si arrestava solo nel momento di cantare, ma così non potevo andare avanti! … Il mio problema fondamentale era la disparità, quando cantavo usciva il mio alter ego con cui avevo un rapporto di esasperata dualità e mi contorcevo dentro.
Era un duello interiore che mi ha fatto soffrire molto! Quando eseguivo i vocalizzi per brani come quello per il film Veruschka (1971, Franco Rubratelli) di Ennio Morricone mi sentivo una diva di Hollywood. Mentre creavo quei fonemi mi trasformavo in Rita Hayworth, Marilyn Monroe o altre divine attrici del grande schermo, mi esaltavo!
Ora a lei verrà da ridere, ma la mia anima, mentre cantavo, si tramutava in quella di queste attrici. Veniva fuori il mio alter ego, ma nella vita vera non sono così, soprattutto se mi guardo allo specchio non si direbbe proprio che possa sembrare una diva hollywoodiana, né oggi né allora!
Era una lotta continua fra queste due personalità diverse. Successivamente ho fatto un cammino di fede importantissimo e ora le due personalità si sono avvicinate”, brano tratto dall’Intervista alla vocalist Edda Dell’Orso fatta da Massimo Privitera il 16 luglio 2006

“Poesia di una donna” (Poetry of A Woman) è il titolo di un brano musicale dal suono struggente e dolcissimo,  composto da Ennio Morricone e cantato da Edda dell’Orso per la colonna sonora del film Veruschka (1971)

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Anna ha detto:

    Musica molto bella… ma che c’entra in un sito di lesbiche credenti? Mistero 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...